Duetto di Mare

Ecco a voi “duetto di mare”, ricetta dello chef di Appeteating Totò Catania

Preparate i filetti di orata: squamate il pesce, evisceratelo, sfilettatelo e togliete le lische con l’ausilio di una pinzetta. Adagiate i vostri filetti su una teglia leggermente oleata, insaporiteli con sale, pepe bianco, ancora un filo d’olio extravergine d’oliva e della granella di pistacchio.

Sgusciate i vostri gamberoni lasciando solo la coda del carapace, applicate una piccola incisione sul dorso per eliminare il budellino del gambero e avvolgete il crostaceo con una sottilissima fetta di bacon affumicato

Lessate delle patate in abbondante acqua salata. A cottura ultimata pelate le patate e frullatele aggiungendo olio extravergine, pepe bianco, e zeste di agrumi.

Mettete orate e gamberi a forno preriscaldato a 180 gradi per circa dieci minuti

Formate delle curve sul piatto con la spuma di patate con l’ausilio di una sache a poche, adagiate il vostro duetto di mare e decorate con dei chicchi di melograno

Buon Appeteating

vino consigliato Zahara Casa di Grazia

FONTE: http://www.tensivamente.it/component/k2/item/7038-duetto-di-mare